Dispositivo UFR per le perdite non misurate

Dispositivo UFR per le  perdite non misurate Dispositivo UFR per le  perdite non misurate
Dispositivo UFR per le  perdite non misurate

Dispositivo UFR per le perdite non misurate


DISPOSITIVI DI RIDUZIONE DELLE PERDITE NON MISURATE
VALVOLA UFR
 


  

  
Generalità :
 
Le valvole della serie BUBBLE UFR prodotte da Rubinetterie Bresciane S.p.A. rappresentano la soluzione per il recupero della maggior parte delle perdite apparenti che ogni acquedotto registra in quanto dovute al fatto che il contatore dell’acqua ha difficoltà a misurare le portate molto basse comprese tra 1 l/h e 15 l/h.
 
Ciò dipende dalla soglia di sensibilità e quindi dall’inerzia al movimento dei singoli componenti il contatore stesso; la sottoregistrazione di una bassa portata è la principale causa delle “perdite apparenti”.
Per contatori nuovi , queste possono superare il 5% del totale della quantità di acqua fatturata all’utente , mentre per contatori vecchi , nei quali la sensibilità si è ridotta , le “perdite apparenti” possono essere superiori al 10%
 
 
 


 
Si elencano di seguito le principali cause di perdite a basse portateche determinano una sottoregistrazione del contatore e quindi dei consumi all’utenza :
 
·         Gocciolamento dovuto ad una perdita o all’impropria chiusura di un rubinetto
 
·         Bassa portata che si verifica alla fine del ciclo di riempimento di cassette WC e serbatoi di accumulo e in qualche situazione di presenza di valvole a galleggiante (laminazione)
 
·         Gocciolamento dovuto ad una perdita dalla guarnizione di cassette WC e dai serbatoi di accumulo
 
·         Piccole perdite nelle tubazioni degli impianti sottotraccia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La soluzione proposta da RUBINETTERIE BRESCINE S.p.A. per recuperare le perdite apparenti è costituita dal dispositivo BUBBLE UFR che va installato sulla derivazione d’utenza in prossimità del contatore (funziona correttamente sia a monte che a valle dello stesso).
 
 
 
 
 
BUBBLE UFR trasforma le basse portate , per valori compresi tra 1 l/h e 30 l/h , in impulsi di portata misurabili dal contatore.
 

 
 
 
 
 
Principio di funzionamento del dispositivo:
 
Ø L’UFR entra in azione quando si presentano portate sotto la soglia di sensibilità del contatore (al di sotto di 30 l/h)
 
Ø L’UFR permette quindi di misurare qualsiasi bassa portata , grazie al principio della modulazione del flusso in entrata ed uscita
 
Ø L’UFR rimane poi costantemente aperto , senza interferire né sul flusso né sulla lettura ; quando il passaggio dell’acqua aumenta per consumi oltre la soglia minima di misura , il valore sopra il quale l’UFR rimane completamente aperto è di 30 l/h
  
                                                                             



 

 


 
 
 


 
Vantaggi nell’impiego del dispositivo UFR :
 
 
 
  •  Riduce a valori prossimi allo zero la quantità di acqua non misurata e le perdite “apparenti”
 
  •  Aumenta sostanzialmente il fatturato dei Gestori con valori che vanno fino al 10%
 
  •  Previene differenze di misura tra il contatore somma ed i contatori divisionali degli utenti.
 
  •  Recuperando le perdite apparenti, riduce le perdite nel bilancio idrico
 
  • L’UFR è una valvola di ritegno di alta qualità che previene riflussi di acqua che potrebbero causare contaminazioni della rete idrica
 
  •  La valvola a sfera con UFR integrato, è un sistema che permette di ridurre i punti di eventuale perdita e permette di contenere i costi di installazione
 
 

 

Gamma di produzione
:
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 

 
 
 
 




Applicazione dispositivo UFR
 
 
 
 
 
Su  specifica richiesta  e , per l’intero territorio Siciliano , siamo disponibili  a dimostrazioni gratuite in loco circa il funzionamento e l'impiego del dispositivo UFR



 
 
 
 
alphapipes-backgorund